YOGA DELLA NATURA

Una immersione sensoriale nella sorgente della vita

natura_banner.jpg
 

Mai come oggi abbiamo bisogno di riscoprire la nostra risonanza con un filo d’erba o con il canto di un uccello.

Lo Yoga della Natura è una pratica lenta e meditativa, interamente rivolta all’ascolto della natura. Questa non è intesa come il luogo dove si svolge la pratica, ma come l’oggetto stesso della pratica.

Praticare la natura attraverso lo Yoga e la meditazione comporta l’apertura di un dialogo intimo e poetico con Madre Terra.
Con un approccio sensoriale riscopriamo la sorgente della nostra vita. Contempliamo l’infinitamente piccolo, consapevoli di incontrare in esso l’infinitamente grande. Sperimentiamo una connessione più profonda con la realtà, apriamo il cuore alla percezione di ciò che non può essere separato.

Le attività di Yoga Della Natura prevedono camminate lente, meditazioni, tecniche di respirazione, di rilassamento e di contemplazione, asana, mudra e letture di testi.


 

Desidero farmi sabbia, onda, ginestra, rosmarino,
ulivo, vento, e poi tornare me, infinita me.
Ilaria